Prestito tasso fisso decrescente da Banco di Brescia

Il prestito a tasso fisso  decrescente di Banco di Brescia è un finanziamento personale a condizioni di onerosità
certe e predeterminate, che permetterà alla clientela dell’istituto di credito di poter rimborsare i propri acquisti a rate leggere, finanziando altresì i progetti importanti con un meccanismo di bonus che premierà il cliente più fedele e regolare nei pagamenti, grazie a un tasso di interesse che decresce nel tempo.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito partirà da 9,99 punti percentuali, per diminuire di 0,30 punti percentuali ogni tre anni a partire dall’inizio del terzo anno, a condizione – già ricordata – che tutti i pagamenti siano regolari.

L’importo ottenibile attraverso tale finanziamento sarà compreso tra un minimo di 3.000 euro e un massimo di 75.000 euro, da rimborsare all’interno di piani di ammortamento compresi tra i 36 e i 120 mesi. In qualsiasi momento il cliente dell’istituto di credito potrà procedere al compimento di operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, alle condizioni stabilite nel contratto di finanziamento.

Per quanto concerne le altre condizioni economiche principali, segnaliamo la presenza di commissioni di istruttoria pari a 1,25 punti percentuali sul capitale richiesto, con un minimo di 40 euro e un massimo di 250 euro, imposta sostitutiva o di bollo pari a 0,25 punti percentuali, spese per invio comunicazioni periodiche pari a 2,5 euro.

Segnaliamo infine che il prodotto può essere integrato con una copertura assicurativa a protezione della regolare capacità di rimborso del debito.