Prestito semplice e veloce da Poste Italiane

Il prestito Prontissimo, di Poste Italiane, è un finanziamento personale che l’istituto di credito rivolge a tutta la propria clientela, anche non titolare di un conto corrente BancoPosta, che in breve tempo voglia avere a disposizione una somma di denaro da destinare al soddisfacimento delle proprie spese personali o familiari.

Il finanziamento è disponibile per importi compresi tra un minimo di 1.500 euro e un massimo di 10 mila euro, con possibilità di restituzione nell’arco di un piano di ammortamento non inferiore ai 24 mesi né superiore ai 72 mesi, con possibilità di estinzione anticipata del debito residuo in qualsiasi momento.

Ancora, ricordiamo come il prestito possa essere erogato non solo attraverso l’accredito su un conto corrente BancoPosta, ma altresì mediante bonifico da ritirarsi in contanti presso una qualsiasi filiale dell’istituto postale. La restituzione del capitale seguirà invece un piano di ammortamento mensile mediante pagamento di bollettini postali o addebito su conto corrente BancoPosta.

Interessanti sono le condizioni di onerosità del finanziamento. Il prestito è infatti concesso senza l’applicazione di alcuna spesa di istruttoria, di incasso rata, di produzione e di invio delle comunicazioni periodiche. Sono altresì azzerate le commissioni per l’eventuale estinzione anticiapta del debito residuo.

Infine, ricordiamo come la documentazione necessaria per richiedere tale prestito sia veramente minima, e riconducibile alla presenza di un documento di identità, della tessera sanitaria e di un documento che possa comprovare il reddito (es. ultime buste paga).