Prestito personale dal Banco di Sardegna

Il FinAmico del Banco di Sardegna è un prestito personale a medio lungo termine che permetterà alla clientela consumatrice dell’istituto di credito sardo di poter ottenere una linea di credito utile per poter supportare operazioni di spesa e di investimento, personale o familiare, per scopi non inerenti la propria attività imprenditoriale e professionale.

L’importo ottenibile attraverso il finanziamento potrà essere equivalente tra un minimo di 2.500 euro e un massimo di 30.000 euro, con piano di ammortamento che prevede una restituzione tra un minimo di 19 mesi e un massimo di 96 mesi. Il cliente dell’istituto di credito potrà inoltre scegliere di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, alle condizioni stabilite dal contratto sottoscritto.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso per l’intera estensione del piano di ammortamento, pari a un massimo dell’8,30 per cento: ne consegue la formazione di un programma di rimborso costituito da rate di importo sempre costante nel tempo, a beneficio della migliore pianificazione economico finanziaria da parte del debitore.

Altri costi legati al contratto sono dati dalla presenza di spese di istruttoria nella misura di un punto percentuale sull’ammontare del prestito. Sono invece azzerate le spese di gestione della pratica e di incasso delle rate sul conto corrente.

Il finanziamento potrà infine essere integrato con una polizza temporanea caso morte a copertura del debito residuo a premio unico anticipato, con l’obiettivo di garantire al titolare del prestito il pagamento del debito residuo nei confronti della banca che ha erogato il mutuo, come da piano di ammortamento in caso di premorienza da malattia o da infortunio dell’assicurato. Previste inoltre garanzie aggiuntive come quelle contro l’invalidità totale o permanente, l’inabilità totale temporanea, il rischio impiego e il ricovero ospedaliero.