Prestito personale da Cariveneto

Il prestito personale della Cassa di Risparmio del Veneto è un finanziamento personale che l’istituto di credito in questione offre alla propria clientela che desideri poter procedere al compimento di spese di natura personale o familiare, con la restituzione del capitale all’interno di un periodo di tempo medio lungo.

Mediante tale prestito personale, il cliente di Cariveneto potrà ottenere fino a un massimo di 30 mila euro entro pochi giorni, utilizzabili per poter effettuare tutte le spese pianificate o improvvise, e restituibili all’interno di un piano di ammortamento compreso tra un minimo di 12 mesi e un massimo di 72 mesi.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito personale sarà calcolato sulla base dell’IRS di durata, e fissato in maniera invariabile per l’intera durata del piano di ammortamento. Come conseguenza di quanto sopra, il programma di rimorso sarà costituito da una serie di rate di importo certo e costante, ponendo in tal modo il cliente di Cariveneto al riparo dalle possibili oscillazioni negative dei tassi di interesse di mercato.

Il prestito personale di Cariveneto è richiedibile mediante sottoscrizione di apposita domanda, alla quale andrà allegata la documentazione personale in corso di validità, e la documentazione comprovante il reddito, come le ultime buste paghe o la dichiarazione dei redditi.

Il finanziamento personale di Cariveneto è infine integrabile con una serie di polizze assicurative multigaranzia che potranno essere sfruttate in caso di inabilità temporanea, invalidità totale o perdita involontaria del posto di lavoro, o altre situazioni comunque non imputabili alla libera volontà del cliente Cariveneto.