Prestito personale da Banca Marche

Il prestito personale di Banca Marche è un finanziamento che permette a tutta la clientela dell’istituto di credito di poter realizzare i propri desideri di acquisto di beni e di servizi, per importi non superiori ai 75 mila euro, a condizioni predeterminate o flessibili, con piano di rimborso nel medio e nel lungo termine temporale.

Attraverso il finanziamento in questione, infatti, le filiali di Banca Marche permetteranno a tutta la propria clientela correntista (in possesso degli idonei requisiti di merito creditizio) di poter entrare in possesso di una somma di denaro fino ai già ricordati 75 mila euro, da rimborsare all’interno di un piano di ammortamento compreso entro le 120 rate mensili. 

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di mutuo potrà essere alternativamente scelto tra il fisso e il variabile, a seconda che il cliente preferisca rimborsare il capitale con pagamento di rate di importo certo e costante, oppure che preferisca restituire il capitale attraverso il pagamento di rate di importo in linea con l’andamento dei tassi di mercato.

Per quanto concerne le principali opzioni di flessibilità, ricordiamo la possibilità di poter godere di un preammortamento discretamente esteso: se lo vorrà, infatti, il cliente di Banca Marche potrà prevedere il pagamento della prima rata (comprensiva della quota di capitale) fino a 7 mesi dopo il momento dell’erogazione. 

Ancora, sempre in linea con quanto previsto in termini di flessibilità, segnaliamo la presenza dell’opzione di sospensione del pagamento di una o più rate all’interno della vita del prestito, permettendo in tal modo un più agevole superamento degli ostacoli quotidiani.