Prestito per dipendenti da BNL

Il prestito per dipendenti di BNL è un finanziamento personale a tasso di interesse fisso, disponibile in tutte le filiali dell’istituto di credito, per importi fino a un massimo di 100 mila euro, per durate entro un massimo di 120 mesi, che permetterà alla clientela di poter effettuare operazioni di spesa di beni personali o familiari, con rimborso del capitale nel medio e nel lungo periodo, compatibilmente alle preferenze del debitore.

La presenza del tasso di interesse fisso sul capitale oggetto di mutuo garantirà inoltre al cliente di potersi avvantaggiare della previsione di un piano di ammortamento composto da rate di importo sempre costante nel tempo, ponendosi così al riparo dalle eventuali oscillazioni negative dei principali tassi di interesse di riferimento sui mercati finanziari.

Il finanziamento sarà inoltre accompagnato da una copertura assicurativa facoltativa sul rimborso, che in caso di decesso del debitore o di gravi danni (come invalidità, malattia, perdita involontaria del posto di lavoro) andrà a intervenire sul piano di ammortamento estinguendo totalmente o parzialmente il debito residuo.

Il finanziamentoperdipendenti di BNL sarà infine connesso ad alcune opzioni di personalizzazioni come quella Reload (già a partire dalla sesta rata il cliente potrà ricevere ulteriore liquidità senza particolari formalità) e quella Flexi (con rinvio del pagamento della rata al termine dell’originario piano di ammortamento – con allungamento dello stesso – fino a 3 rate consecutive e per un massimo di 3 volte nella vita del prestito).