Prestito per i pensionati da BNL

Il prestito BNL Pensione Dinamica è un finanziamento personale che l’istituto di credito del gruppo BNP Paribas offre a tutta la propria clientela titolare di una pensione, che desideri poter ottenere in tempi rapidi un capitale da utilizzare per le operazioni di spesa personale o familiare, senza alcuna garanzia aggiuntiva oltre il proprio reddito da prestazione previdenziale.

Il finanziamento, disponibile per pensionati INPS, INPDAP, e appartenenti ad altri enti, verrà concesso sotto forma di cessione del quinto della pensione: le rate del programma di rimborso verranno così trattenute direttamente sul cedolino pensione del cliente, e non – come ordinariamente avviene – con addebito sul conto corrente del debitore.

La durata del piano di ammortamento dovrà essere compresa tra un minimo di 24 mesi e un massimo di 120 mesi. Il tasso di interesse sarà necessariamente fisso per l’intera estensione dell’operazione, conferendo così al cliente di BNL la certezza dell’ammontare delle proprie uscite monetarie, e ponendo così lo stesso al riparo dalle oscillazioni negative dei tassi di mercato.

Sempre sul fronte delle condizioni necessarie per legge, ricordiamo l’abbinamento obbligatorio con una copertura assicurativa sulla vita che, nell’ipotesi di prematuro decesso del cliente di BNL, prevederà l’estinzione anticipata del debito residuo a carico della compagnia assicurativa, che non lascerà pertanto alcun onere sulle spalle degli eredi del defunto.

Per ottenere tale finanziamento, è sufficiente presentarsi in una qualsiasi filiale di BNL presentando documentazione di identità in corso di validità, codice fiscale e cedolino della pensione. La banca si occuperà dell’intera procedura, fino all’erogazione del capitale richiesto.