Prestito per l’energia pulita da Cariparma

Cariparma, istituto di credito del gruppo Credit Agricole, ha predisposto il finanziamento Energicamente Gran Prestito all’interno della propria gamma di linee di credito. Si tratta – come intuibile dal nome stesso del prodotto – di un prestito destinato all’acquisto e all’installazione di pannelli solari, consentendo all’investitore di godere di tutti i benefici dell’energia pulita, in tempi molto rapidi, e con restituzione del capitale sul lungo periodo.

Attraverso tale finanziamento, il richiedente (di età non superiore ai 75 anni al momento della scadenza del finanziamento) potrà ottenere un importo compreso tra un minimo di 10 mila e un massimo di 75 mila euro, destinati al compimento dell’operazione di impiego eco-energetica di cui si è avuto modo di far cenno.

La durata del piano di ammortamento del prestito potrà variare, a seconda delle specifiche esigenze del cliente, tra un minimo di 19 mesi e un massimo di 180 mesi, con possibilità di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, alle condizioni stabilite nel contratto che regola le norme del finanziamento personale.

Il cliente di Cariparma potrà inoltre scegliere liberamente se imporre un tasso di interesse fisso al capitale oggetto di prestito, o un tasso di interesse variabile. Nella prima ipotesi, il programma di rimborso sarà costituito da rate di importo certo e costante nel tempo; nel secondo caso, le rate seguiranno l’andamento dell’Euribor a tre mesi.

Sul fronte delle altre condizioni economiche ricordiamo l’assenza di spese di incasso rata, commissioni di istruttoria pari all’1% del capitale erogato, con un minimo di 100 euro e un massimo di 300 euro, e la facoltà di sottoscrivere un’assicurazione facoltativa.